Home » Newsletter del 16 febbraio 2024

Newsletter del 16 febbraio 2024

Collocamento alternato o esclusivo? La decisione del giudice dipende dalla volontà del minore

Il collocamento alternato paritetico, quale espressione del principio di bigenitorialità, può essere escluso dal Giudice se il minore manifesta la volontà di non stare con uno dei genitori, garantendo invece il suo benessere e sviluppo armonioso mediante il collocamento prevalente. La Suprema Corte, con l’ordinanza n. 337324 del 2024, ha respinto il ricorso presentato da una madre avverso la decisione di secondo grado di collocare prevalentemente il minore presso il padre e il nonno.

Il rimedio al divieto di surrogazione di maternità è l’adozione in casi particolari

La recente ordinanza della Corte di Cassazione del 12 febbraio 2024, n. 3769, ha stabilito che la richiesta di adozione “speciale” avanzata da una donna, intenzionata a diventare genitore del figlio biologico della sua ex compagna, può essere respinta se emerge che il legame tra la donna e il bambino è stato poco intenso, nonostante i due anni di convivenza come famiglia di fatto. Contesto della vicenda, approdata fino alle aule
della Suprema Corte, è il legame sentimentale – ormai dissoltosi – tra due donne, legame caratterizzato dalla nascita di un figlio, grazie alla donazione seminale da parte di un amico della coppia.

Leggi la newsletter completa qui

Le ultime News Giuridiche