Home » Newsletter 13 maggio 2022

Newsletter 13 maggio 2022

Condannata al risarcimento la madre che induce il figlio a credere che il suo disagio psicologico derivi dalla frequentazione con il padre.

È quanto statuito dalla Corte di Appello di Roma con sentenza n. 2596 del 2022.

Cosa succede alla casa familiare intestata alla moglie se sopraggiunge la crisi coniugale

Il marito può chiedere la restituzione della somma versata per l’acquisto della casa coniugale intestata anche alla moglie, se quest’ultima chiede la separazione durante il perfezionamento del contratto di compravendita?

Il genitore deve risarcire il figlio anche per il periodo antecedente al suo riconoscimento

Ancora in tema di risarcimento, la Corte di Cassazione, con ordinanza del 12 maggio 2022, n. 15148, ha decretato la condanna del padre al risarcimento del danno patrimoniale (e non) a favore del figlio, da lui riconosciuto solo dopo molti anni dalla nascita.

Clicca qui per leggere la newsletter completa

Le ultime Newsletter