Home » Newsletter 20 gennaio 2023

Newsletter 20 gennaio 2023

L’assegno di divorzio può essere revocato o ridotto quando l’avente diritto ha meno spese.

È quanto affermato dalla Cassazione con la recentissima ordinanza n. 1645 del 19 gennaio 2023, che ha accolto il ricorso di un uomo richiedente la revisione dell’assegno divorzile disposto a suo carico, sul presupposto che l’ex moglie avesse molte meno spese legate all’abitazione rispetto al momento del divorzio.

Il genitore che ostacola il rapporto del figlio con l’altro è ammonito e deve risarcire il danno a entrambi

Con sentenza n. 11597/2022, la Sezione I civile del Tribunale di Napoli ha stabilito che la madre separata che intende a escludere il padre dalla vita della figlia non solo può essere ammonita ai sensi dell’articolo 709-ter c.p.c., ma deve essere altresì condannata al risarcimento del danno nei confronti della minore e dell’altro genitore.

Leggi la newsletter completa qui.

Le ultime News Giuridiche