Home » Newsletter 2 febbraio 2024

Newsletter 2 febbraio 2024

Niente assegno alla moglie disoccupata e ai figli maggiorenni che volontariamente non reperiscono alcuna attività lavorativa
Ad affermarlo è stato il Tribunale di Potenza con la sentenza n. 116 del 24 gennaio 2024,
con cui è stata accolta la domanda dell’ex marito che chiedeva la revoca del mantenimento
in favore della moglie e della figlia maggiorenne.
I giudici di merito hanno argomentato la suestesa
decisione sotto un duplice profilo.
In prima battuta, richiamando la giurisprudenza di
legittimità in tema di mantenimento del figlio
maggiorenne, la quale è granitica nell’affermare la
cessazione dell’assegno di mantenimento in
favore di quest’ultimo laddove i ragazzi si rifiutino ingiustificatamente di lavorare.

Leggi l’articolo completo qui

Le ultime News Giuridiche