Home » Newsletter 18 marzo 2022

Newsletter 18 marzo 2022

Addebito: scatta anche se l’ex scambia chat con l’amante
Le prove di un tradimento “virtuale”, consistenti in inequivocabili scambi di messaggi attraverso Whatsapp o social, fondano l’addebito per la separazione in quanto, anche a detta della Suprema Corte, quando la relazione extraconiugale, in relazione agli aspetti esteriori con cui è coltivata e dell’ambiente in cui i coniugi vivono, dia luogo a plausibili sospetti di infedeltà, anche se non si sostanzi in un rapporto fisico, comporta comunque offesa alla dignità e all’onore dell’altro coniuge.

La pandemia da Covid-19 non sospende i termini delle cause sugli alimenti
La normativa d’emergenza, promulgata nel periodo clou della pandemia, ha escluso dalla sospensione dei termini tutte le cause relative agli alimenti.

Assegno divorzile: tolto il contributo alla ex che trasferisce il lavoro vicino casa e non sostiene più le spese di soggiorno
Con la recentissima pronuncia n. 8577/2022, la Corte di Cassazione ha accolto il ricorso di un ex marito che chiedeva venisse revocato il contributo all’ex moglie.

Le ultime News Giuridiche