Home » Newsletter 14 maggio 2021

Newsletter 14 maggio 2021

Maltrattamenti in famiglia: il reato si configura anche nel caso di convivenza di breve durata
È quanto affermato dalla Corte di Cassazione con la sentenza n. 17888, depositata lo scorso 7 maggio, che ha dichiarato inammissibile il ricorso dell’imputato.

Assegno di divorzio: la valutazione comparativa deve tener conto del contributo fornito alla conduzione della vita familiare
La Corte di Cassazione, con sentenza n. 11796 dello scorso 5 maggio, ha accolto il ricorso di un ex marito, in capo al quale era stato posto l’obbligo di corrispondere un assegno di divorzio mensile all’ex moglie, nonché un contributo per il mantenimento del figlio maggiorenne.

Via l’assegno divorzile se l’ex coniuge ha una nuova convivenza stabile
Revocato l’assegno di divorzio all’ex moglie, che ha iniziato una nuova relazione consolidata: così ha deciso la Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 12335, pubblicata lo scorso 10 maggio, la quale ha eliminato, in via definitiva, l’assegno precedentemente disposto con la sentenza di cessazione degli effetti civili del matrimonio.

Leggi la newsletter completa qui

Le ultime News Giuridiche