Home » Newsletter 1 marzo 2024

Newsletter 1 marzo 2024

Niente assegno di mantenimento alla ex che continua a lavorare part time, con stipendio ridotto, pur essendo laureata

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 5242 del 28 febbraio 2024, ha respinto il ricorso di una donna che richiedeva l’assegno di mantenimento dopo la separazione, nonostante la scelta di non impegnarsi lavorativamente a tempo pieno fosse da ascrivere unicamente alla ricorrente.

Leggi l’articolo completo qui

Le ultime News Giuridiche